http://www.albergoeden.it/wp-content/uploads/2017/12/zelten-trentino.jpgLo Zelten trentino: la ricetta

Lo Zelten trentino: la ricetta

Conoscete tutti lo Zelten del Trentino?

Si tratta di un tipico dolce trentino che si prepara prima che arrivi il Natale: ogni famiglia trentina che si rispetti lo cucina durante il periodo dell’Avvento.

In che cosa consiste?

È’ un dolce composto da frutta secca autunnale (noci, mandorle, fichi), conservata preziosamente per un paio di mesi così da poterla usare nei giorni delle festività natalizie. Considerato per questo un “dolce dei poveri”, con il passare del tempo si è iniziato ad aggiungere altre spezie come i candidi, l’uvetta, i datteri e le prugne in base alla zona.

Lo Zelten va abbinato al vin brulè, una tipica bevanda calda originaria dei paesi del nord, preparata con vino rosso ed arricchita di aromi naturali, cannella, arancia e zucchero.

Zelten trentino

La ricetta dello Zelten

Ingredienti

Fichi secchi morbidi 450 g

Pinoli 30 g

Uva sultanina 100 g

Mandorle pelate 50 g

Noci 50 g

Nocciole 50 g

Zucchero 120 g

Farina 00 275 g

Burro 90 g

Lievito in polvere per dolci (1 bustina) 16 g

Uova 4

Acqua o latte 125ml

Rum 2 bicchierini

Procedimento

Per prima cosa prendiamo i fichi e li tagliamo a metà, poi aggiungiamo l’uvetta e li mettiamo a macerare a bagno nel rum coprendoli con la pellicola per una notte.

Prendiamo la frutta secca e la tagliamo grossolanamente. Quindi mettiamo le uova in planetaria con lo zucchero e le facciamo montare finché non diventano belle spumose.

Nel frattempo si setaccia la farina con il lievito e la aggiungiamo delicatamente alle uova alternandola con il burro e l’acqua.

Aggiungiamo alla fine la frutta secca e l’uvetta con i fichi.

Versiamo il composto in una teglia rettangolare di 25 cm di diametro: possiamo guarnirlo a nostro piacere con la frutta secca.

Mettiamo in forno caldo a 170°C per 30/40 minuti.

Lo Zelten va fatto riposare per 2/3 giorni dopo la cottura perché spigioni tutti i suoi profumi.

I più golosi lo possono abbinare ad un bicchiere di vin brulè caldo.

 

vin brulè

La ricetta del vin brulè

Ingredienti per 2 bicchieri

500ml di vino rosso

Buccia d’arancia

Buccia di limone

½ stecca di cannella

2 chiodi di garofano

50g zucchero

Mettiamo a bollire il vino e lo zucchero con tutti gli aromi per 5 minuti, togliamo dal fuoco e lasciamo in infusione per 30 minuti.

Prima di servirlo riscaldiamo sul fuoco e se risulta troppo alcolico possiamo farlo bollire ancora per qualche minuto.

No comments yet.

Leave a reply

Reset all fields

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.